top of page
  • AIDI

AIDI incontra la Sardegna

Aggiornamento: 11 ott 2023



La squadra AIDI è arrivata in Sardegna carica di entusiasmo: il viaggio è stato da sempre un momento di unione, di conoscenza, di scoperta. Il progetto di espansione territoriale di AlDI è stato avviato in Sardegna, una terra magica che rappresenta una sfida geograficamente remota e spesso “isolata”. Qui il mare gioca un ruolo predominante influenzando le stagioni, l’economia e i flussi del territorio.


Sfruttare questa risorsa marittima può rappresentare un vantaggio competitivo, dato che il 90% del traffico mondiale di merci per volume e il 70% per valore passano attraverso il mare.


La Sardegna ospita Economiche Speciali, che offrono agevolazioni fiscali e semplificazioni amministrative alle imprese già presenti o di nuova apertura. L'economia marittima dell'isola vale già 1,5 miliardi di euro e fornisce lavoro a 39.000 persone. Nel 2022, l'import-export dell'isola è stato di 17,6 miliardi di euro, con un aumento del 78% rispetto al 2021, con il 97% del totale veicolato dal mare.


Oltre al mare la Sardegna ha un’agricoltura specializzata in produzione di vino e olio di oliva, ed è ricca di minerali in aree come l'Iglesiente, il Sarrabus, il Sulcis, la Nurra e la zona dell'Argentiera che rappresentano risorse preziose per lo sviluppo industriale futuro.


Il convegno di presentazione di AIDI si è svolto nella grande sala dell'aeroporto di Cagliari, luogo di transito, hub di incontri e di business come la mission della nostra associazione, e ha visto la presenza di oltre cento persone venute da tutta l'Isola. Imprese, Istituzioni ma soprattutto imprenditori, uomini e donne con la voglia di contribuire al cambiamento, di sentirsi parte di una grande famiglia dove essere ascoltati viene così, naturale.




19 visualizzazioni0 commenti

댓글


bottom of page